Immagine
 

La fornitura di Teleriscaldamento

Cos’è il Teleriscaldamento

Conveniente, sicuro e green, il teleriscaldamento è un sistema affidabile ed efficiente per riscaldare le case che rispetta l’ambiente e utilizza risorse disponibili sul territorio.

 

La tradizionale caldaia non è più necessaria. Viene sostituita da uno scambiatore di calore che permette di scaldare gli ambienti e di produrre l’acqua calda. Il calore viene prodotto in impianti che impiegano fonti rinnovabili, cogenerazione o che lo recuperano da cicli produttivi industriali e di trattamento dei rifiuti.

 

Scopri di più sul Teleriscaldamento Scopri di più

L’attivazione del servizio

 

Prima di tutto

Controlla se il tuo stabile si trova in una delle aree servite dal teleriscaldamento del Gruppo A2A e verifica l’esistenza delle seguenti condizioni:

  • L’edificio deve essere un condominio o una villetta (tipicamente indipendente); per abitazioni in condominio l’impianto di riscaldamento deve essere di tipo centralizzato.
  • Presenza di locale adibito a centrale termica e ai servizi tecnologici dell’edificio.

 

Le fasi per attivare e gestire la fornitura

1

Preventivo

Il proprietario o l’amministratore dell’edificio richiede il preventivo che avvia le verifiche tecniche da parte degli operatori di A2A Calore e Servizi. Si procede di norma all’esecuzione di un sopralluogo atto a verificare la fattibilità tecnica dell’intervento cui segue l’emissione del preventivo di allacciamento secondo le modalità e le tempistiche previste dall’autorità di settore.

2

Allacciamento

Una volta accettato il preventivo e ottenute le autorizzazioni necessarie, A2A Calore e Servizi procede con la realizzazione delle attività concordate che consistono di solito nell’allacciamento stradale, la posa delle tubazioni all’interno della proprietà e l’installazione dello scambiatore di calore. Terminati i lavori viene effettuato il collaudo e l’impianto è pronto per l’attivazione della fornitura.

3

Attivazione della fornitura

L’attivazione della fornitura di teleriscaldamento e la stipula del contratto di fornitura potranno essere richiesti dal cliente a lavori ultimati contattando telefonicamente il numero verde 800 912 198 e comunicando: nome e cognome o ragione sociale, Codice Fiscale e/o Partita IVA; numero di PDF/POD del contatore, rilasciato dal personale di A2A Calore e Servizi.
Il contratto dovrà essere stipulato dal legale rappresentante o persona da questi delegata; l’attivazione della fornitura, sarà effettuata entro 7 giorni lavorativi dalla data della richiesta.

4

Recesso

Il Cliente ha diritto di recedere dal contratto di fornitura in qualunque momento, con un periodo di preavviso di un mese. Il Cliente esercita tale diritto presentando al Fornitore una richiesta di disattivazione della fornitura o di eventuale scollegamento dalla rete, utilizzando l’apposito modulo disponibile sul nostro sito internet e con le modalità nello stesso riportate.

I costi della fornitura

Scopri i prezzi di riferimento per la fornitura di teleriscaldamento ad uso riscaldamento e acqua calda sanitaria, proposti ed applicati ai clienti dei comuni serviti dalle reti di teleriscaldamento di A2A Calore & Servizi. 

Scopri di più sui costi

Attiva bollett@mail

 

È il servizio gratuito e rapido che permette di ricevere la bolletta del teleriscaldamento direttamente nella tua casella di posta appena il Sistema di Interscambio dell'Agenzia delle Entrate ne conferma la correttezza. 

Come attivare bollett@mail

È possibile attivare, modificare o disattivare il servizio accedendo all'Area Clienti disponibile qui

Come si legge la bolletta

 

In conformità con la Delibera 501/2014, abbiamo realizzato (dal 1 Gennaio 2020) una bolletta più pratica, più semplice e più chiara, nata per rispondere alle tue domande, all'interno della quale troverai suggerimenti per risparmiare e analizzare i tuoi consumi e una grafica più innovativa e colorata.

 

Consulta la bolletta interattiva Bolletta interattiva

Contributo straordinario per la sostituzione dello scambiatore di calore monofamigliare

A2A Calore e Servizi mette a disposizione per i clienti domestici dell’area di Brescia, Concesio e Bovezzo un contributo per la sostituzione dello scambiatore di calore.

I presupposti per accedervi sono un contratto di tipo residenziale domestico,  un impianto monofamigliare di potenza termica massima  di 35 kw  e un’età dell’impianto di almeno 16 anni.
La quota rimborsata sarà pari al 20% della spesa sostenuta (e dimostrabile con fattura) fino a un massimo di 500 euro.

 

Per richiederlo chiama il numero 800 912 198

Le nostre offerte di Teleriscaldamento

Risorse di supporto

Hai bisogno di più informazioni?
Qui potrai trovare informazione complementare a questo servizio.

Domande frequenti

E’ disponibile il numero verde 800 933387, attivo 24 ore su 24.

Dal 1 gennaio 2020 abbiamo realizzato una bolletta più pratica, più semplice e più chiara, nata per rispondere alle tue domande, all'interno della quale troverai suggerimenti per risparmiare e analizzare i tuoi consumi e una grafica più innovativa e colorata.

Scopri come leggerla

E’ possibile inoltrare qualsiasi richiesta di informazioni direttamente dal sito di A2A Calore & Servizi compilando l’apposito form unico di contatto o utilizzando i canali di cui alla pagina Contatti.

Documenti utili

Documento
Attachment name Scarica
Richiesta allacciamento/preventivo [332.93 KB] Scarica
Documento
Attachment name Scarica
Richiesta informazioni [323.8 KB] Scarica